Home page | Tutte le Notizie | Pagina corrente: Sagra del Vino e della...
Condividi/Share:

Tutte le Notizie

Sagra del Vino e della Ciambella, 26, 27, 28 Giugno

Pubblicata il 11 giugno 2015 | Comunicazione



Dal 26 al 28 giugno
, nella suggestiva cornice del centro storico di Castel Guelfo, protetto dalle Mura e dai Torrioni, apre il sipario sulla Sagra del Vino e della Ciambella. Una scenografia di tre giorni alla riscoperta della cultura, della storia e delle tradizioni locali.

Il vino e la ciambella sono i protagonisti principali, distribuiti gratuitamente ai visitatori, ma anche incontri culturali, mostre, musica, spettacoli, mostre scambio e stand gastronomici.

Il cartellone è ricco di eventi di rilievo. A togliere il velo, venerdì 26 alle 21.30, è Ivano Marescotti con il monologo “Lui un quaìon qualsiasi”. La nascita, la vita, gli amori, il lavoro e le follie di un ipotetico personaggio scaturito dalle improvvisazioni dell'attore e dalle poesie di poeti emiliano-romagnoli.

Alle 23.30 di venerdì, i riflettori vengono puntati sulla gara di bici a tre ruote “Tricicli conto Tricicli”, che nell'improvvisato circuito del Centro Storico di Castel Guelfo propone un esilarante corsa tra Associazioni del territorio, riprendendo una vecchia tradizione che in passato animava gli abitanti di Castel Guelfo durante la “Competizione dei quattro Torrioni”.
A scaldare gli animi e ad introdurre la competizione alle 22.30 c'è Luca Contoli, finalista di Italia's Got Talent, appassiona con i suoi show di BMX Flatland, la disciplina sportiva che coniuga giocoleria e ginnastica acrobatica. Presenta Maurizio Rocca.

I giorni di sagra sono animati da musicisti, ballerine e spettacoli itineranti. Sabato per le strade del centro gli Swingari portano gioia ed e energia con la loro musica di Swing e Klezmer. Sul palco, dalle 20.00, la scuola di musica di Toscanella e Castel Guelfo e l'Associazione Musicale Dozzese propongono “Colonne sonore e canzoni rock”, a seguire gli allievi della scuola di danza Studio del Movimento di Castel Guelfo e Budrio presentano “Exposition di danza”. Ancora, domenica sera alle 21.45, fa ritorno Enrico Capuano e la Tammurriata Rock con il travolgente spettacolo di musica popolare unita all'energia del rock. Lo stand Sorsi di Rock, inoltre, propone musica per tutte e tre le sere con Black Jack Rock'N'Roll, Stardust Jam e Rock'N'Roll Avenue.

Continua il cammino di ricerca della Sagra di persone e territori attraverso vini, viti e vignaioli con Vinessum, che rinnova il suo appuntamento domenica 28 dalle 16.00 nel Loggiato del Palazzo Comunale. I palati più esigenti e raffinati, grazie alla competenza e all'esperienza di Andrea Marchetti, Sommelier ed editor di Intravino e di Tiziano Ferriani, Sommelier ed operatore del settore, potranno degustare vini da tutt'Italia e non solo. All'interno, Alberto Faccani, chef stellato e patron del ristorante Magnolia di Cesenatico proporrà due piatti. La lista completa degli espositori è visibile alla pagina http://www.facebook.com/vinessum

All'interno del Palazzo Malvezzi Hercolani sarà allestita La Place des Artistes uno spazio interamente dedicato alla sperimentazione e alla contaminazione tra artisti di varie discipline, con installazioni pittoriche e scultoree ma anche musica ed esibizioni.

Altre iniziative culturali da segnalare sono l'incontro con l'arbitro internazionale Nicola Rizzoli che presenta il suo libro “Che gusto c'è a fare l'arbitro?”, a cura di Don Massimo, e la presentazione di “Davanti ad una tazza di the, le donne Maasai si raccontano” dell'Associazione La Nostra Africa Onlus, accompagnata dai travolgenti ritmi e danze ispirati all'africa occidentale di A.S.D. Le Fronde.

Non mancano le mostre artistiche, da quella di Giorgio Strocchi (pittura) e Mario Rovelli (scultura), a cura di Valeria Cerutti, a quella per il decimo anniversario di Don Luigi Giussani che attraverso parole e immagini illustra il metodo educativo offerto da Don Giussani per vivere con pienezza l'avventura umana.

Per gli amanti della storia nel Loggiato del Palazzo Malvezzi Hercolani apre l'Antiquarium con esposizione di antichi segni devozionali. Inoltre, sono previste delle visite guidate attraverso una passeggiata nel Perimetro del centro storico tra Piazze, Palazzi e Chiese alla scoperta dei 700 anni di storia di Castel Guelfo. Gli appuntamenti sono sabato 27 alle 17.30 e domenica mattina alle 10.00 con partenza in via Mura Superiore. Prenotazioni al 334.37.66.345. A cura di Gianluigi Tozzoli, Laboratori Storici e Soprintendenza Archeologica per l'Emilia-Romagna.

Un'area tutta dedicata è allestita per gli appassionati di auto e moto a cura di Motoclub Faithful di Castel Guelfo. Domenica alle 8.30 è previsto un motogiro auto e moto di 60km.

La Sagra è anche e soprattutto dei ragazzi a cui è stata riservata una scena tutta per loro con particolare attenzione alla dimensione ludica ed educativa con esibizioni sportive, laboratori creativi e musica dal vivo, a cura di Polisportiva Gito, Guelfo Basket, AVIS Castel Guelfo, Ludoteca di Castel S.Pietro Terme e Officine Duende. Oltre a ciò, i ragazzi di Radio Immaginaria seguiranno in diretta gli eventi della Sagra raccontandoli dal loro punto di vista. Nel campo sportivo si svolge il 1° Trofeo “Dê Vêin e d'la Brazadêla”, un torneo di calcio a 5 per nati dal '96 al 2000.

Per ogni tradizione che si rispetti, non può mancare l'esaltazione dei sapori della tavola, con la promozione e la valorizzazione delle eccellenze tipiche del territorio. Gli stand gastronomici proporranno ai visitatori tradizionali piatti emiliano romagnoli come tortellini, piadine, crescenta, crescentine, polenta, e friggione, ma anche secondi di carne e frutta di stagione.

Il vino, distribuito ai visitatori, è offerto da Cantina Assirelli Cenni di Dozza, da Enomarket srl di Castel S.Pietro Terme e da CESAC Cantina Sociale (Conselice).

La ciambella è fornita da Panificio Savelli di Savelli Luciano (Imola), Non solo pane di Dalmonte Sara (Castel Guelfo), Forno Pasticceria Fabbri (Castel Guelfo, Imola) e Panificio Dall'Aglio di Cristao Rita (Castel Guelfo).

L'evento è organizzato dal Comune di Castel Guelfo di Bologna con la regia dell'Associazione Vivere Castel Guelfo Cultura e Tradizioni, con il patrocinio di STAI (Società Turismo Area Imolese) e il supporto di Coop Reno, Negroni Umberto Artigiana Alimentare, CESAC Cantina Sociale Cereali, Pattifleur s.n.c. Art Design Garden e Loca Top.

INFO 0542.639.211, urp@castelguelfo.provincia.bologna.it

Sagra del Vino e della Ciambella 2015 - Brochure - web
Dimensione file: 1146 kB [Allegato - Nuova finestra]

Sagra del Vino e della Ciambella 2015 - Comunicato stampa
Dimensione file: 162 kB [Allegato - Nuova finestra]

Sagra del Vino e della Ciambella 2015 - Vinessum - web
Dimensione file: 742 kB [Allegato - Nuova finestra]

Sagra 2015 - 1 Trofeo De Vein e d_la Brazadela - web
Dimensione file: 620 kB [Allegato - Nuova finestra]

Sagra 2015 - 1 Trofeo De Vein e d_la Brazadela - liberatoria
Dimensione file: 94 kB [Allegato - Nuova finestra]

Sagra del Vino e della Ciambella 2015 - flyer - web
Dimensione file: 2258 kB [Allegato - Nuova finestra]

Altre notizie

Seleziona il mese


e l'anno
Non ci sono allegati alla pagina

Ci sono allegati alla pagina

Sagra del Vino e della Ciambella 2015 - Brochure - web
Dimensione file: 1146 kB
[Nuova finestra]
Sagra del Vino e della Ciambella 2015 - Comunicato stampa
Dimensione file: 162 kB
[Nuova finestra]
Sagra del Vino e della Ciambella 2015 - Vinessum - web
Dimensione file: 742 kB
[Nuova finestra]
Sagra 2015 - 1 Trofeo De Vein e d_la Brazadela - web
Dimensione file: 620 kB
[Nuova finestra]
Sagra 2015 - 1 Trofeo De Vein e d_la Brazadela - liberatoria
Dimensione file: 94 kB
[Nuova finestra]
Sagra del Vino e della Ciambella 2015 - flyer - web
Dimensione file: 2258 kB
[Nuova finestra]
logo-700-anni-castelguelfo
Oggi è Sabato 25 giugno 2016
NAVIGAZIONE

Informativa Cookie
Area riservata
ANAGRAFICA ENTE

Comune di Castel Guelfo di Bologna
Via Gramsci 10
40023 Castel Guelfo di Bologna
Tel. 0542/639211- Fax 0542/639222
Email: urp@comune.castelguelfo.bo.it
PEC: comune.castelguelfo@cert.provincia.bo.it
P.Iva: 00529031205 - C.F: 01021480379
ACCESSIBILITÀ

Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma (smarthphone e tablet compresi) o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del consorzio internazionale W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0.
CREDITI

La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'URP del Comune di Castel Guelfo. Per inviare segnalazioni:
urp@comune.castelguelfo.bo.it
Pubblicato nel luglio 2012 - Upgrade in febbraio 2016
Sito realizzato da Punto Triplo