Condividi:

facebook twitter linkedin google email

Alloggi ERP (Edilizia Residenziale Pubblica): assegnazione alloggi

Modalità

Si può ottenere in assegnazione un'abitazione a canone sociale partecipando ai bandi pubblici aperti a tutti i cittadini con un valore ISE entro €. 34.308,60 e valore ISEE entro € 17.154,30; e un patrimonio mobiliare ai fini ISEE entro €.35.000.00.

Gli immobili destinati ad abitazione a canone sociale sono di proprietà del Comune di Castel Guelfo di Bologna , che assegna direttamente gli alloggi disponibili seguendo l'ordine di graduatoria, mentre Acer gestisce il rapporto con l'assegnatario dal contratto in poi oltre che occuparsi della manutenzione degli edifici.
La graduatoria è aggiornata ogni sei mesi. Il canone di affitto è calcolato in base alla situazione economica.

A chi rivolgersi

Responsabile del procedimento Silvia Paparozzi

Telefono: 0542.639.215

Cellulare:

Fax: 0542.639.222

E-mail: silvia.paparozzi@comune.castelguelfo.bo.it

Profilo: Istruttore Direttivo

Funzioni: Bilancio e Programmazione, Economato e Acquisti, Servizi Sociali, Volontariato

close
Istruttore amministrativo Simona Plazzi

Telefono: 0542 63 92 05

Cellulare:

Fax: 0542 63 92 22

E-mail: simona.plazzi@comune.castelguelfo.bo.it

Profilo: Istruttore Amministrativo

Funzioni: Segreteria, Servizi Sociali, Volontariato

close
Funzionario Antiritardo Simonetta D'Amore

Telefono: 0542.639.211

Cellulare:

Fax:

E-mail: segretario.generale@comune.imola.bo.it

Profilo: Segretario Comunale

Funzioni: Dirigente - Segreteria generale - Funzionario antiritardo a cui il cittadino può rivolgersi in caso di mancata o tardiva emanazione del provvedimento richiesto.

close

Requisiti

Per poter presentare domanda è necessario essere in possesso dei requisiti indicati nella Delibera del Consiglio Regionale n.327/2002 assunta ai sensi dell'art.15 della L.R. n.24/01 e nel Regolamento comunale. I requisiti sono riportati nel modello di domanda.

Atti e documenti da allegare all'istanza e modulistica

• Dichiarazione sostituiva unica ISE/ISEE e attestazione ISE/ISEE (ISE non superiore a € 34.308.60 e ISEE non superiore a € 17.154,30); 
• Documento di identità del richiedente se domanda trasmessa a mezzo terzi o servizio postale.

Se cittadino non residente nel Comune di Castel Guelfo di Bologna: 
• Dichiarazione del datore di lavoro che attesta l' attività del richiedente, il contratto di lavoro e l' ultima busta paga, o copia dell' attestazione di iscrizione alla camera di commercio dell' impresa del richiedente, se lavoratore autonomo.

Se in affitto
• Copia del contratto d'affitto regolarmente registrato presso l'Agenzia delle Entrate.

Se cittadino straniero extracomunitario
• Permesso di soggiorno di validità almeno biennale o carta di soggiorno; 
• Dichiarazione del datore di lavoro che attesta l' attività del richiedente, il contratto di lavoro e l' ultima busta paga, o copia dell' attestazione di iscrizione alla camera di commercio dell' impresa del richiedente, se lavoratore autonomo.

Ulteriore documentazione per attribuire i punteggi corrispondenti

In caso di separazione dei coniugi:
• Copia del provvedimento di separazione consensuale omologata; 
• Copia della sentenza di separazione giudiziale passata in giudicato.

In caso di problemi inerenti l' alloggio:
• Documento che attesti la situazione di disagio abitativo in spazi procurati a titolo precario dai servizi sociali o da altri soggetti; 
• Certificazione attestante destinazione d'uso dell'alloggio in caso di sistemazione impropria;
• Certificazione che attesti la superficie complessiva dell' alloggio;
• Dichiarazione rilasciata dall' USL che attesti l' antigienicità dell' alloggio.

In caso di sfratto:
• Copia di provvedimento esecutivo di sfratto per finita locazione o per necessità dell' alloggio; 
• Copia del verbale di conciliazione giudiziaria da cui si evinca l' obbligo di rilascio dell' alloggio; 
• Copia dell' ordinanza di sgombero dell' alloggio; 
• Copia di provvedimento di separazione consensuale omologato o del provvedimento giudiziale di separazione da cui si evinca l' obbligo del rilascio dell' alloggio per il richiedente; 
• Copia del provvedimento giudiziale di rilascio dell' alloggio nei confronti di occupanti senza titolo; 
• Copia della sentenza passata in giudicato da cui si evinca l'obbligo di rilascio dell' alloggio.

In caso di invalidità - handicap - non autosufficienza:
• Certificato di invalidità o di riconoscimento dello stato di handicap (per gli adulti) superiore al 66%;
• Certificazione della condizione di disabilità/handicap in capo a minore di anni 18;
• Certificazione di non autosufficienza rilasciata da UVG:

In caso di presenza di barriere architettoniche:
• Relazione sottoscritta da tecnico abilitato, in conformità alle disposizioni specifiche previste dalla L. 13/89 e dal D.M. 236/89 e s.m.i. riguardanti l'accessibilità degli spazi esterni (ed eventuali parti comuni) e la visibilità degli alloggi, e relativa;
• Certificazione medica attestante compromissione autonomia motoria di uno dei componenti il nucleo.

Termine del procedimento

45 giorni (le graduatorie sono semestrali; pertanto il procedimento ha inizio con la revisione semestrale).

Modalità di pagamento

Il canone di locazione è pagato ad Acer tramite c/c postale, Rid od altre modalità concordate con Acer.

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato

La Graduatoria aperta predisposta dalla Commissione intercomunale è approvata e pubblicata nei termini e con le modalità previste nel regolamento comunale. Durante il periodo di pubblicazione (di norma quindici giorni) potranno essere prodotti ricorsi che saranno esaminati dalla Commissione stessa entro i quindici giorni successivi alla scadenza del periodo di pubblicazione. La Graduatoria definitiva è approvata dal Comune sulla base dei ricorsi esaminati dalla Commissione.

Normativa di riferimento

- Legge Regionale 8 agosto 2001, n.24 e successive modifiche ed integrazioni;
- Deliberazione del Consiglio regionale n.327 del 12.02.2002 e successive modifiche ed integrazioni;
- Regolamento per l'assegnazione e la gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n.16 del 1.3.2011.

Modulistica

La modulistica è disponibile in due formati, entrambi gratuiti: PDF e RTF. Leggi le istruzioni per la compilazione e l'invio.
Dichiarazione redditi esenti
Domanda assegnazione alloggio Erp
Allegati alla pagina
Documenti da allegare alla domanda
Dimensione file: 86 kB [Nuova finestra]
Requisiti d_accesso Erp
Dimensione file: 63 kB [Nuova finestra]
Servizio Civile Universale
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel Guelfo di Bologna
Via Gramsci 10
40023 Castel Guelfo di Bologna
Tel. 0542/639211- Fax 0542/639222
Email: urp@comune.castelguelfo.bo.it
PEC: comune.castelguelfo@cert.provincia.bo.it
P.Iva: 00529031205 - C.F: 01021480379

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'URP del Comune di Castel Guelfo. Per inviare segnalazioni:
urp@comune.castelguelfo.bo.it
Pubblicato nel luglio 2012 - Upgrade luglio 2016
Sito realizzato da Punto Triplo

lock Area riservata