Saluto del Sindaco, a Cristina Carpeggiani

Sabato 12 giugno si terrà a Castel Guelfo l’ultimo saluto a  Cristina Carpeggiani. La celebrazione si svolgerà alle ore 10 nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù e San Giovanni Battista di via Gramsci (in ottemperanza alle normative per impedire la diffusione del Coronavirus, l’accesso sarà limitato).

Al termine della messa, in accordo con la famiglia, ci sarà un momento commemorativo «civile» nel chiostro del municipio  .

 

Il SINDACO

Un pezzo di storia di Castel Guelfo si è spenta, ma lascerà un ricordo indelebile dietro di sé. Per tanti anni ho lavorato insieme a Cristina Carpeggiani la prima donna sindaco di Castel Guelfo, sempre fianco a fianco con l’obiettivo di migliorare il nostro splendido paese.

Abbiamo vissuto anni difficili, ci sono stati pareri diversi, ma ogni volta il bene della nostra comunità è stato messo al di sopra di tutto; siamo cresciuti umanamente e come amministratori per il nostro comune.

Ti ho apprezzato come donna, come amministratrice. Mi hai voluto al tuo fianco nei due mandati come Vice-Sindaco e sostenuto nella campagna elettorale di due anni fa, sei stata a distanza, e nello stesso tempo vicina, mentre cercavi di vincere la tua battaglia.

Cara Cristina, se oggi Castel Guelfo è un paese vivibile, a misura d’uomo e con tanti ottimi servizi, il merito è anche tuo.  Da oggi, con ancor più vigore, io, la Giunta, i Consiglieri cercheremo di lavorare più alacremente per onorare la tua memoria.

A nome di tutta la comunità guelfese faccio le mie condoglianze alla famiglia di Cristina.

 

 

IL SINDACO

Claudio Franceschi

Vai ad inizio pagina