Ordinanza della Città Metropolitana di Bologna – obbligo per i proprietari di fondi e terreni confinanti con strade provinciali

Obbligo per i proprietari di fondi e terreni privati confinanti con con strade di proprietà e competenza della Città Metropolitana di Bologna, ricomprese nel territorio del comune di Castel Guelfo di Bologna,  relativamente al taglio ed abbattimento di alberature e rami pericolosi, alla manutenzione di fossi, canali di scolo, scarpate, ripe stradali ed alla cura dei terreni, inclusi coloro che, per patto contrattuale, siano a qualsiasi titolo conduttori o fruitori degli stessi beni immobili, secondo le vigenti disposizioni in materia, nei tratti di propria competenza ed in maniera continuativa  a partire  dal giorno 19/08/2022 a tempo indeterminato.

Vai ad inizio pagina