IMU in scadenza

Si avvicina la scadenza della seconda rata a saldo IMU 2022, venerdì 16 dicembre corrente.

L’IMU, ossia l’Imposta Municipale Unica, deve essere pagata da chi possiede fabbricati, ad esclusione dell’abitazione principale. Il versamento è dovuto anche per le aree fabbricabili e i terreni agricoli.

Come è noto l’IMU si paga in due rate: la prima è versata a titolo di acconto entro il 16 giugno e la seconda come saldo entro il 16 dicembre.

Nell’anno corrente il pagamento è da eseguirsi sempre tramite modello F24.

IMU – Tributi (nuovocircondarioimolese.it)

 

Vai ad inizio pagina