Modalità

Chiunque, a qualsiasi titolo, dà alloggio ovvero ospita uno straniero o apolide, anche se parente o affine, ovvero cede allo stesso la proprietà o il godimento di beni immobili, rustici o urbani, è tenuto a darne comunicazione scritta, entro le 48 ore, all’autorità di Pubblica Sicurezza.
Nei territori ove mancano il Commissariato di P.S. (Questura) l’autorità competente è il Sindaco.

A chi rivolgersi

Maria Cristina Lucchese

Telefono: 0542/639 210
E-mail: mariacristina.lucchese@comune.castelguelfo.bo.it


Segretario – Marcello Pupillo

Telefono: 0542/639 211
E-mail: segretario@comune.castelguelfo.bo.it


Note

A seguito della Legge 296/2006 è stato abolito invece l’obbligo di comunicare l’assunzione del lavoratore extracomunitario entro 48 ore all’Autorità di Pubblica Sicurezza.

Normativa di riferimento

  • Art. 7 D. Lgs. 286/1998;
  • L. 296/2006.

Costi a carico dell’utente

Nessuno.

Termine per la presentazione

Entro 48 ore dalla cessione del fabbricato.

Modulistica

Comunicazione di ospitalità di stranieri (paesi non comunitari) o apolidi