Cambio alloggio

Descrizione del servizio

Gli assegnatari di alloggi ERP possono chiedere di cambiare alloggio per uno dei seguenti motivi:

  • alloggio sovraffollato (troppo piccolo), in base allo standard abitativo previsto dal Regolamento ERP;
  • conformazione dell’alloggio;
  • accessibilità/inidoneità dell’alloggio;
  • necessità di avvicinarsi a strutture mediche per esigenze di cura o a familiari di supporto per l’assistenza quotidiana.

Il Comune istituisce un’apposita graduatoria dei richiedenti il cambio alloggio, con aggiornamento periodico, di norma semestrale.
È possibile richiedere un cambio di alloggio dopo due anni dalla data del provvedimento di assegnazione dell’alloggio di ERP o dalla data del precedente provvedimento che autorizza la mobilità.

Si può presentare domanda di mobilità prima del termine sopraindicato qualora siano intervenute gravi e documentate situazioni che saranno oggetto di specifica valutazione da parte della Commissione.

Organico dell’Ufficio

Responsabile del Settore

Silvia Paparozzi

Telefono: 0542/639 215


Simona Plazzi

Telefono: 0542/639 205
E-mail: simona.plazzi@comune.castelguelfo.bo.it


Funzionario Anti Ritardo

Segretario Comunale: dott. Pupillo Marcello


Presentazione della domanda

Chi può presentarla

Per presentare domanda di cambio alloggio è necessario essere assegnatario di alloggio ERP.
Il cambio alloggio, se concesso, viene disposto a favore di coloro che risultano essere componenti regolari del nucleo familiare assegnatario e riguarda l’intero nucleo, che dovrà pertanto rilasciare il precedente alloggio.

Non può tuttavia presentare richiesta di cambio alloggio:
il nucleo familiare che si trova in condizione di morosità nel pagamento del canone di locazione e/o degli oneri accessori;
il nucleo familiare che si trova in area di decadenza dalla permanenza negli alloggi di ERP.

Documenti da presentare

Occorre utilizzare il modulo allegato alla presente scheda:

  • Modulo domanda mobilità

Alla domanda deve essere allegata la documentazione comprovante il disagio soggettivo e/o oggettivo.

Modulistica

Alloggi ERP: domanda di mobilità