Modalità

L’esecuzione di operazioni relative all’impiego di gas tossici deve essere eseguita da soggetti in possesso di apposita patente, che è subordinato al superamento degli esami che constano di prove pratiche ed orali. I Comuni di residenza emettono il bando per il conseguimento della patente. Il bando viene pubblicato 2 volte all’anno e le sessioni di esame si effettuano nei periodi aprile-maggio e ottobre-novembre presso il Servizio di Igiene Pubblica dell’Azienda USL di Bologna dall’apposita Commissione. La patente viene rilasciata dopo il superamento dell’esame ed ha durata quinquennale. Ogni 5 anni l’interessato deve presentare domanda di revisione, previa emissione di bando da parte del Comune, a seguito della pubblicazione nella G.U. del Decreto del Ministero della Salute che dispone la revisione delle patenti rilasciate nel periodo sullo stesso indicato.

A chi rivolgersi

Marilena Taroni

Telefono: 0542 639231
E-mail: marilena.taroni@comune.castelguelfo.bo.it

Profilo: Istruttore amministrativo


Modalità di richiesta

La domanda per il conseguimento della patente per l’utilizzo dei gas tossici, va presentata al Comune di Castel Guelfo utilizzando l’apposita modulistica reperibile nel sistema SuapER nella sezione dedicata.
Il servizio Suap on line, creato in adempimento alle norme nazionali e regionali di attuazione dell’art. 38 D.L.112/2008, DPR 160/2010, L.R. 4/2010 permette l’invio della modulistica in forma telematica, nonché in forma cartacea nei termini stabiliti dalla normativa vigente.

Tempi

Una volta conseguita l’idoneità d’esame, comunicata al Comune direttamente dalla Commissione d’esame, viene rilasciata la patente. La conclusione del procedimento è di 90 giorni.