Salta al contenuto

Contenuto

La Regione Emilia-Romagna intende incentivare l’utilizzo della bicicletta negli spostamenti quotidiani mediante l’erogazione di un contributo a parziale rimborso dell’acquisto di una bicicletta o di una cargo bike, entrambe a pedalata assistita. E’ riconosciuta una maggiorazione del contributo ai cittadini che dimostrano di aver rottamato una autovettura.

Il bando è rivolto ai cittadini residenti nei 207 Comuni della Regione Emilia-Romagna elencati all’Allegato 1 (in fondo a questa pagina, alla voce “Documentazione”), situati in aree soggette a superamenti dei valori limite dei principali inquinanti (PM10, NOx) e che hanno aderito al Piano Regionale per la qualità dell’aria. L’obiettivo primario è la riduzione delle concentrazioni di PM10 e NOx nei comuni interessati dal numero di superamenti del valore limite giornaliero di PM10, a causa del quale le zone di pianura sono oggetto di procedura di infrazione europea.

Qualora il Comune di residenza del richiedente sia contenuto, oltre che nei 207 Comuni del presente Bando (allegato 1), anche nell’ambito dell’elenco dei Comuni alluvionati, con le limitazioni ivi previste, di cui al DL n. 61 del 1°giugno 2023, convertito con Legge n.100 del 27 luglio 2023 e delle successive modifiche ed integrazioni all’elenco stesso, è attribuita un’ulteriore maggiorazione del contributo pari a euro 200,00 (Allegato 1 bis).

Tutti i dettagli del bando sono consultabili al seguente link e negli allegati sotto-riportati:

Bando per l’erogazione di incentivi ai cittadini per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita anche a seguito di rottamazione di autovetture — Mobilità (regione.emilia-romagna.it)

Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

Il Settore si occupa di tutto quanto attiene al patrimonio documentario, ai servizi per i cittadini di diverse fasce di età, agli eventi culturali e sportivi e delle relazioni con le realtà di volontariato locale.

Via Gramsci, 10

40023 Castel Guelfo di Bologna

Ultimo aggiornamento: 02-11-2023, 14:11